Top

ARIA DI FESTEGGIAMENTI IN CASA SAIS

ARIA DI FESTEGGIAMENTI IN CASA SAIS

Lo scorso 24 settembre ha spento 70 candeline Raffaele SAIS, titolare della SAIS IPERCASALINGHI SRL, nonché Vicepresidente del Consorzio COMIPRO.

53 anni dedicati all’attività commerciale, ma che a detta dello stesso Vicepresidente “sembrano essere volati”, sia per la dinamicità con la quale si è affrontata la gestione d’impresa, sia per i continui e repentini cambiamenti dettati del mercato.

Raffaele SAIS inizia a muovere i primi passi nell’attività commerciale a soli 17 anni, insieme ai propri fratelli, con l’obiettivo di prendersi cura dell’Azienda e della propria famiglia, abbandona di fatti gli studi per dedicarsi completamente all’attività intrapresa dal padre, dapprima come ambulante e successivamente come attività di ingrosso.

Nasce così, nel 1972 la F.LLI SAIS, con il primo negozio d’ingrosso di 400 mq.

La svolta vera e propria avviene nel 1979 con l’inaugurazione di un nuovo centro ingrosso a Cardito (NA) di oltre 5.000 mq e più di 20 dipendenti, alla presenza dell’allora Ministro del Lavoro, Vincenzo Scotti.

L’attività va a gonfie vele, ma purtroppo le cose non vanno sempre secondo i piani.

In seguito a contrasti all’interno della famiglia, Raffaele SAIS decide di intraprendere una nuova e avvincente strada, che in quegli anni stava esplodendo.

È il 1993 quando lascia il business dell’ingrosso e punta alla vendita diretta con l’apertura di PV nei maggiori centri commerciali di tutta Italia.

Vengono inaugurati in sequenza 20 negozi di proprietà con l’insegna MIRUS.

L’attività parte bene ma la crisi degli anni 90 si fa sentire pesantemente, la scelta di concentrare l’assortimento solo su articoli da regalo e casalinghi penalizza fortemente i margini e rende vano il progetto. In ogni percorso di crescita, è fondamentale fare errori. Dagli errori si impara e si ha modo di capire qual è davvero la propria strada“- queste le parole di Raffaele SAIS.

Superata l’esperienza dei PV MIRUS si ritorna a puntare nel mercato dell’ingrosso

Nel 1998, nasce a Casoria la SAIS IPERCASALINGHI con un progetto ben preciso – oltre ai prodotti di oggettistica, articoli da regalo e casalinghi, da sempre punto focale dell’attività, vengono affiancati i beni di largo consumo, in particolare quelli della detergenza, casa e cura persona. Il successo è da subito evidente e la scelta di espandere il proprio assortimento si rivela vincente. L’attività cresce progressivamente; dopo poco tempo il magazzino risulta insufficiente al giro d’affari – l’azienda si trasferisce nella sede attuale di ARZANO con un nuovo C&C più grande.

Ad oggi, la SAIS opera prevalentemente nel mercato ingrosso, ma l’intenzione di tornare nel canale dettaglio non è mai tramontata

A fine aprile è stata avviata una fase di diversificazione con l’inaugurazione del primo punto vendita diretto a marchio VALE DI PIÙ, in via Napoli a Secondigliano (NA), a fine ottobre è in apertura un nuovo PV a NOLA (NA).

Il grande puto di forza, che ha consentito alla SAIS IPERCASALINGHI di evolversi negli anni, è stato senza dubbio l’impronta familiare data all’azienda e una forte leadership posseduta dal Sig. Raffaele, tutt’ora perno centrale dell’attività. “L’assetto familiare è stato il nostro punto di forza negli anni e come giusto che sia, ora tocca ai giovani, più attenti alle nuove tendenze e con uno sguardo proiettato in avanti. Ad oggi, la mia saggezza, insieme all’esperienza accumulata negli anni, mi consente di operare con prudenza e talvolta prevedere e anticipare nuovi scenari di mercato” – queste le parole del Sig. SAIS in occasione dell’intervista rilasciata al Direttore Commerciale del Consorzio COMIPRO Michele Scala. “Il consorzio COMIPRO rispecchia a pieno il contesto familiare che è stato il punto di forza della mia attività e insieme all’esperienza di tante solide realtà, con le quali c’è un ottimo dialogo e da cui emerge sempre un ricco confronto, sono certo che si continuerà a fare bene e crescere insieme” – ha aggiunto infine il Vicepresidente SAIS.

Nell’unirci agli auguri e agli attestati di stima ricevuti, auguriamo al nostro Vicepresidente buon compleanno e un futuro ancora ricco di successi.